Gazzetta Tributaria

  94 - Il codice di condotta approvato dal Vice Ministro Leo a fine aprile sembra solo una sottolineatura demagogica.    Nel nostro ordinamento tributario esiste anche l’istituto dell’adempimento collaborativo (riservato ai grandi contribuenti) che cerca di obbligare le parti ad un comportamento lineare per evitare scontri e...

93 - Una recentissima risposta ad interpello rappresenta l’esistenza di una volontà ufficiale verso le complicazioni!    La pratica sportiva è attività certamente sana, anche sociale particolarmente se rivolta ai giovani, tanto da essere stata introdotta, come momento educativo, nella nostra Costituzione (art.33). Ma questo non basta per...

89 - L’Agenzia delle Entrate prende posizione (medioevale!) sulla conservazione dei documenti di supporto alle note spese.   Le spese di trasferta sostenute dai dipendenti (e collaboratori) e rimborsate hanno sempre costituto un “problema” per l’Amministrazione Finanziaria che teme si nascondano sacche di evasione (comunque bagatellare!) nei...

86 - Anche un fabbricato A/10 può essere abitazione principale, e quindi viene venduto senza plusvalenza imponibile.    Le classificazioni catastali degli immobili hanno ragioni storiche perse nel tempo, e spesso le dinamiche dei comportamenti dei cittadini superano il mero formalismo delle “carte” realizzando situazioni che in...

85 - Il problema dell’ assoggettamento ad IVA delle prestazioni di questi professionisti sanitari senza “regolamento”.   Già più volte la Gazzetta Tributaria si è occupata del contrasto tra l’evoluzione delle specializzazioni sanitarie e le formalità burocratiche dei ministri (Gazzetta n.65/2020 e n.2/2024). La categoria dei chiropratici è...